Bundesliga 9° giornata: il Bayern mantiene la vetta, seguono la scia Dortmund e Friburgo| Tonfo per Glabach e Francoforte.

condividi su

 

Il Bayern continua a vincere, rispondono con una vittoria anche Dortmund e Friburgo. Leverkusen fermato dal Colonia, ancora male il Francoforte.

Goleada e spettacolo in zona Europa

Continua a spazzare via le avversarie il Bayern di Negelsmann, stavolta tocca all’hoffenheim di Hoeness. Apre le danze il gol di un grande ex della partita, Serge Gnabry, nel finale Chupo-Moting e Koman chiudono i giochi, ancora a segno il bomber polacco Lewandoski. Non è da meno il Dortmund che, nonostante l’assenza del suo 9 Haaland, vince 3-1 sul campo dell’Arminia Bielefeld, continuando la striscia positiva di risultati. Arminia che rimane nelle zone basse della classifiche, dietro di lui solo il Furth con un punto. Continua a stupire anche il Friburgo che va a vincere a Wolfsburg per due reti a zero. Uomini di Streich che si prendono così la terza posizione solitaria a quota 19 punti in classifica. Momento durissimo per il Wolfsburg che subisce la quarta sconfitta consecutiva, urgono cambiamenti. A Colonia i padroni di casa fermano il Leverkusen sul 2-2, decisiva la doppietta di Modeste per pareggiare i conti. Squadre che venivano entrambe da due goleada subite e guadagnano un punto a testa che quantomeno risolleva il morale. Pareggio strappato in extremis dallo Stoccarda  ai danni dell’Union Berlino. Il gol di Faghir nel recupero fissa l’1-1 finale, una vera e propria beffa per la squadra della capitale che però rimane ancora in zona Europa League grazie alla grande partenza.

Si muove il resto della classifica 

Prova di carattere anche del Lipsia che, dopo essere andato sotto, la ribalta nel secondo tempo. Poker al Furth che rimane fanalino di coda in fondo alla classifica. Vittoria importante per il Lipsia che vuole seguire il passo delle altre. A Magonza il Mainz non ha difficoltà e passa per 4-1 sull’Augsburg. Vittoria di grande peso per il Mainz che veniva da tre sconfitte consecutive, con questa vittoria rimane a pochi passi dalla zona Europa. Match di metà classifica tra Hertha e Glabach. Ai berlinesi basta il gol di Ritcher per portare a casa i 3 punti. Inizio di campionato a rilento per il Glabach che fatica a trovare la quadratura giusta.

Sfida salvezza

Una sfida che , probabilmente, in pochi pensavano potesse sembrare una sfida salvezza, ma il Francoforte è in grande difficoltà in questo inizio e si trova a pochi passi dalla zona retrocessione. Sfida che il Bochum, infatti, vince senza troppe difficoltà.   I padroni di casa del Bochum aprono i giochi dopo pochi minuti, vani i tentativi di pareggio dell’Eichtratch. Polter nel recupero la chiude, il match finisce 2-0.


BAYERN MONACO – HOFFENEIM 4-0

16° S.Gnabry, 30° R.Lewandoski, 82° E.Chupo Moting, 87° K.Coman.

ARMINIA BIELEFELD – BORUSSIA DORTMUND 1-3

31° E.Can (B) (r), 45° M.Hummels (B), 73° J.Bellingham (B), 87° F.Klos (A) (r).

WOLFSBURG – FRIBURGO 0-2 

27° P.Lienhart, 68° L.Holer.

COLONIA – BAYER LEVERKUSEN 2-2

15° P.Schick (B), 17° K.Bellarabi (B), 63° e 82° A.Modeste (C).

STOCCARDA – UNION BERLINO 1-1

31° T.Awoniyi (U), 93° W.Faghir (S).

LIPSIA – FURTH 4-1 

45° B.Hrgota (F) (r), 46° Y.Poulsen (L), 53° E.Forsberg (L) (r), 65° D.Szoboszlai (L), 88° H.Novoa (L).

MAINZ – AUGSBURG 4-1

10° Onisiwo (M), 15° S.Bell (M), 26° e 71° J.Burkartdt (M), 69° A.Zequiri (A).

HERTA BERLINO – BORUSSIA M’GLABACH 1-0

40° M.Ritcher.

BOCHUM – FRANCOFORTE 2-0

3° D.Blum, 92° S.Polter.

condividi su

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *