Fantacalcio 19^giornata: chi schierare, chi no e la possibile sorpresa tra i difensori

condividi su

Arriva il turno infrasettimanale ed ecco le certezze su cui puntare, chi non schierare e la possibile sorpresa che potrebbe stupire.

CONSIGLIATI

Dumfries: dopo un inizio non esattamente brillante, il terzino nerazzurro sta diventando sempre più una certezza fornendo ottime prestazioni ed ottimi voti conditi anche da qualche bonus. Contro il Torino un’altra opportunità per l’olandese di regalare gioie ai fantallenatori, magari con un +3 o +1.

Faraoni: è uno dei protagonisti del Verona di Tudor, una garanzia nella retroguardia gialloblu. Ha sfiorato il gol nell’ultimo turno e contro la Fiorentina, che sappiamo concede terreno, può far male e portare buoni voti e bonus. Da schierare anche lui!

Acerbi: solidità difensiva, leadership ed il vizio del gol, ciò che lo contraddistinguono. Ha gonfiato la rete contro il Genoa la scorsa giornata e, al Penzo di Venezia può riprovarci e regalare soddisfazioni a chi lo schiererà; consigliamo di puntare sul 33 biancoceleste!

SCONSIGLIATI

Godin: per lui come per tutto il Cagliari non è un buon momento. Nella debacle contro l’Udinese perde un pallone velenoso, tentando di costruire dal basso, dal quale nasce il vantaggio friulano. I sardi se la vedranno con la Juventus, per cui vi consigliamo di puntare su altri uomini.

Ballo-Touré: la retroguardia rossonera, complice l’assenza del suo leader, Kjaer, si è dimostrata un po’ sottotono nell’ultimo periodo. Il senegalese, dal canto suo, non sta fornendo risultati all’altezza delle aspettative, per questo motivo vi suggeriamo di non schierarlo per questa giornata.

Ricardo Rodriguez: per lui e per tutta la difesa granata arriva un test complicato contro l’Inter campione d’Italia, la squadra in questo momento più forte del campionato. A svantaggio dello svizzero, inoltre, c’è una fanta-media non proprio esaltante di 5,85. Vi consigliamo quindi di lasciarlo in panchina.

 

SORPRESA

Criscito: il capitano del Genoa potrebbe stupire in questo turno. Contro l’Atalanta non sarà facile, è vero; ma lui potrebbe portare buoni voti e chissà qualche bonus, visto che è il rigorista del Grifone e, fin qui, è stato praticamente infallibile.

 

condividi su

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *