Juventus, fatta per il ritorno di Moise Kean

condividi su

Dopo la cessione di Ronaldo il primo nome sulla lista è stato lui e dopo meno di 24 ore dalla cessione del portoghese ecco l’ufficialità, Moise Kean è un nuovo giocatore della Juventus

Il classe 2000 torna a Torino dopo averla lasciata nel 2019 per andare dapprima all’Everton e poi al PSG (in prestito). Diversi sono stati i contatti tra la società juventina e l’Everton per chiudere la trattativa in tempi brevi e stamattina è arrivata l’accelerata definitiva. Il giocatore in serata atterrerà a Caselle e nella mattinata del 29 agosto si sottoporrà alle visite mediche di rito. Secondo alcune voci potrebbe vestire la maglia numero 7, lasciata vacante proprio da Cristiano Ronaldo

Cifre e dettagli

Il nativo di Vercelli arriva alla Juve con la formula del prestito gratuito e biennale con diritto (che diventerà obbligo al verificarsi di determinate condizioni). Le cifre dell’operazione si aggireranno intorno ai 20 milioni di euro per far tornare l’attaccante che deve la sua carriera proprio ai bianconeri, i quali lo hanno cresciuto nel proprio settore giovanile. Ritorno gradito anche a Massimiliano Allegri, che lo fece esordire in prima squadra a 16 anni, 8 mesi e 22 giorni e che dimostrò subito le sue qualità

Un ulteriore tassello per la squadra bianconera che dopo l’acquisto di Locatelli e Kaio Jorge piazza un altro colpo, e potrebbe non essere finita qui.

condividi su

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *