La Liga 10°giornata: la sorpresa Real Sociedad ancora in testa| Real Madrid e Sevilla in scia| Barça in difficoltà

condividi su

Si chiude la giornata numero 10 del campionato spagnolo caratterizzata dal big match del Camp Nou, il “clasico” tra Barcellona Real Madrid, con la vittoria dei blancos per 2-1. Da segnalare anche uno dei 4 pareggi di giornata: il match di alta classifica tra l’Atletico Madrid e la rivelazione del campionato Real Sociedad. Facciamo il punto della situazione con i risultati su tutti i campi.

LE PARTITE DEL VENERDì E SABATO

Turno che si apre con il match tra Osasuna Granada in cui passano a condurre i padroni di casa appena prima dell’intervallo con Avila. Uomini di Arrasate che restano in inferiorità numerica al 74′ a causa del rosso sventolato in faccia a Valdés. Nonostante l’uomo in meno “los Rojillos” riescono a difendere il risultato fino al 90′ quando, all’ultimo respiro, gli ospiti riescono a pareggiare con Sànchez. Squadre che si dividono la posta in palio con l’Osasuna che rimane agganciato ai posti per l’Europa.

Tra i match del sabato menzione importante per Valencia-Mallorca in scena al Mestalla: ospiti in vantaggio di due gol, con Rodriguez Diaz e l’autogol di Diakhaby, che restano in 10 per l’espulsione di Lee al 55′. Al tramonto del match si risveglia il Valencia che nei 9 minuti di recupero concessi dall’arbitro prima accorcia con Guedes al 93′ ed al 98′ riesce a pareggiare con Gayà. Mallorca che resta addirittura in 9 per gli ultimi istanti di partita con l’espulsione di Battaglia per doppio giallo. Gli altri match di giornata terminano con la vittoria dell’Alavés in casa del Cadiz per 2-0; pareggio tra Elche ed Espanyol per 2-2. Al San Mamés vittoria dell’Athletic che ottiene tre punti per 2-1 grazie a Muniain su rigore al 77′.

I MATCH DELLA DOMENICA

Tra i match domenicali, gli occhi sono tutti puntati sul Camp Nou dove va in scena il “clasico” tra Barcellona Real Madrid. Tre punti per le “merengues” che si impongono con i gol di Alaba al 32′ e Lucas Vazquez al 94′; per i blaugrana inutile il gol del “Kun” Aguero al 97′. Blancos secondi in classifica a -1 dalla vetta ma con una partita da recuperare, Barça che con questo KO scivola al 9° posto a -7 dalla Real Sociedad. 

Gol e spettacolo al Pizjuan dove il Sevilla di Lopetegui rifila una manita al Levante con il risultato finale che dice 5-3 per i “palanganas”. Primo tempo che si conclude 3-1 per i padroni di casa con i gol di Oliver Torres, Rafa Mir Diego Carlos; in mezzo il gol di Morales per il Levante. Nella ripresa gol di El Haddadi al 50′ per il poker bianco-rosso, poi si risvegliano gli ospiti che la mettono dentro per due volte con la doppietta di Morales ed il gol di Melero. Fernando Reges segna il gol del definitivo 5-3 e regala i tre punti ai suoi.

Altri due match di alta classifica andati in scena nella giornata domenicale: al Wanda Metropolitano i “colchoneros” di Simeone ospitano la capolista e rivelazione del campionato Real Sociedad  di Alguacil, in un match che promette tante emozioni. Partita che si sblocca dopo 7 minuti di gioco quando gli ospiti passano in vantaggio con Sørloth, risultato che rimane invariato fino all’intervallo. Al 48′ i bianco-blu raddoppiano con Isak; a dimostrazione dell’ottima stagione disputata sin qui dall’attuale prima della classe. Al 61′ torna in partita l’Atletico con il gol del “pistolero” Suarez che accorcia le distanze. Padroni di casa che a 13 dalla fine riescono a raddrizzarla ancora con l’uruguagio, stavolta su calcio di rigore, con il gol del definitivo 2-2. Un punto per parte e Real Sociedad che conserva anche per questa giornata la testa della classifica.

Al Benito Villamarin il Betis si impone per 3-2 sul Rayo Vallecano al termine di un match pirotecnico. Padroni di casa che dopo 24 minuti di gioco si trovano in vantaggio di due gol con Moreno al 22′ e Juanmi al 24′. Nel recupero del primo tempo i “matagigantes” tornano in partita con Nteka che accorcia le distanze. Al 61′ gli ospiti riescono a pareggiare con Alvaro Garcia. Passano 14 minuti e Balliu commette un’ingenuità atterrando in area Moreno; calcio di rigore! Dal dischetto Willian José non sbaglia e regala la vittoria ai bianco-verdi. Betis che sale al 5°posto in classifica a -3 dalla vetta; Rayo Vallecano che invece scivola in 7°posizione.

IL POSTICIPO DEL LUNEDI’ 

Giornata che si chiude con il night match del lunedì, che vede affrontarsi Getafe e Celta Vigo. Ospiti nettamente superiori che sbrigano la pratica nella ripresa dopo che i primi 45 minuti si chiudono sullo 0-0. “Celestes” che mettono la freccia al 55′ con Santi Mina e raddoppiano dopo 3 minuti con Iago Aspas. Padroni di casa che rimangono in 10 al 63′ a causa dell’espulsione di Dakonam e subiscono maggiormente le iniziative avversarie, aumentando il passivo al 73′ con la doppietta di Iago Aspas. Serata da dimenticare per gli “azulones” che chiudono il match in 9 per l’espulsione di Chema all’81’. 3-0 il risultato finale in favore di Mallo e compagni.

TUTTI I RISULTATI:
Osasuna-Granada 1-1:
E. Avila (O) 45′; A. M. Sanchez (G) 90′.
Valencia-Mallorca 2-2:
A. Rodriguez Diaz (M) 32′; M. Diakhaby (V) 38′ aut.: G. Guedes (V) 90’+3; J. L. Gayà (V) 90’+8.

Cadiz-Alavés 0-2:

Joselu (A) 6′ (R), 90’+1.

Elche-Espanyol 2-2:

L. Boyé (EL) 23′; M. Morlanes (ES) 51′; R. De Tomas (ES) 52′; D. Benedetto (EL) 84′.

Athletic Bilbao-Villareal 2-1:

R. Garcia (A) 14′; F. Coquelin (V) 32′; I. Muniain (A) (R) 77′.

Sevilla-Levante 5-3:

O. Torres (S) 8′; R. Mir (S) 24′; J. L. Morales (L) 33′; D. Carlos (S) 38′; M. El Haddai (S) 50′; J. L. Morales (L) 55′; G. Melero (L) 61′; F. Reges (S) 64′

Barcellona-Real Madrid 1-2:

D. Alaba (R) 32′; L. Vazquez (R) 90’+4; S. Aguero (B) 90’+7.

Betis-Rayo Vallecano 3-2:

A. Moreno (B) 22′; J. Jiménez (B) 24′; R. Nteka (R) 45’+1; A. Garcia (R) 65′; W. José (B) (rig.) 75′.

Atletico Madrid-Real Sociedad 2-2:

A. Sørloth (R) 7′; A. Isak (R) 48′; L. Suarez (A) 61′, 77′ (R).

Getafe-Celta Vigo 0-3:

S. Mina (C) 55′,73′; I Aspas (C) 58′.

condividi su

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *