RECAP 11^GIORNATA PREMIER LEAGUE: MANCHESTER È DEI CITIZENS | WEST HAM STRARIPANTE | STOP PER IL CHELSEA

condividi su

Il City vince il derby di Manchester battendo 2-0 i rivali dello United. Il West Ham non si ferma più e batte 3-2 il Liverpool dimostrando grande cinicità. Chelsea che si ferma dopo le 7 vittorie di fila considerando tutte le competizioni.

 

COLPI DI SCENA IN VETTA

 

La copertina di questa undicesima giornata se la prende indubbiamente il derby di Manchester : Il City di Guardiola fa la partita e vince meritatamente su uno United incapace di creare grandi pericoli. Nonostante ciò il posto di Solskjaer pare al momento fuori discussione, tuttavia l’ allenatore dello United dovrà darsi da fare per risollevare la situazione di una squadra costruita per ben altri obiettivi.

Nell’ altro scontro tra due big del calcio inglese é il West Ham – che soffre e sfrutta le poche occasioni a sua disposizione – ad avere la meglio sul Liverpool, la cui ultima sconfitta risaliva allo scorso aprile quando i Reds crollarono contro il Real Madrid in Champions. I ragazzi di David Moyes al termine di una partita scoppiettante raggiungono il Manchester City a 23 punti e si trovano in  seconda posizione in classifica avendo sorpassato proprio la squadra di Jurgen Klopp.

La Capolista Chelsea viene fermata dal Burney, rinvigorito dalla vittoria sul Brentford della scorsa giornata. Non basta il gol di Havertz nel primo tempo, infatti a 10 minuti dalla fine è Vydra a trovare il gol del pareggio che consente al Burnley fi portare a casa un punto che vale oro vista la terzultima posizione in classifica.

L’ Arsenal passa la prova del nove, per la squadra di Arteta sono infatti 9 i risultati utili consecutivi e la prova non bellissima ma vincente offerta contro il Watford testimonia che c’è una crescita rispetto alle passate stagioni. A sua volta il Watford di Claudio Ranieri deve ancora trovare la retta via e dopo la vittoria per 5-2 all’ esordio, in casa dell’ Everton, ha rimediato due sconfitte.

 

METÀ CLASSIFICA AFFOLLATA

 

Finisce 0-0 la prima di Conte in campionato dopo l’ esordio vittorioso dell’ allenatore italiano in Conference League. La partita contro l’ Everton di Benitez regala pochissimi sussulti da parte di una squadra su cui c’è tanto lavoro da fare nonostante un organico importante. I ragazzi di Rafa sperano che il pareggio serva da spinta per le prossime giornate viste le tre sconfitte rimediate nei tre sconti precedenti.

 

Botta e risposta nello scontro tra Leeds e Leicester, infatti al gol al 26′ di Raphinha risponde al 27′ Barnes e la gara termina 1-1. La squadra di Bielsa e quella di Rodgers sono due squadre partite non proprio secondo le aspettative e si trovano rispettivamente al quindicesimo e dodicesimo posto in classifica.

 

Il Crystal Palace non si ferma e dopo la vittoria prestigiosa ottenuta contro il Manchester City trova altri 3 punti sul Wolverhampton che interrompe il suo filotto di partite senza sconfitta in cui figurano 4 vittorie e un pareggio.

 

Brighton che non riesce in alcun modo a ritrovare la via della vittoria, che non arriva ormai da più di un mese e mezzo e si divide la posta in palio con un Newcastle in crisi di risultati. Partita che si conclude sull’ 1-1, tutto sommato un risultato giusto per ciò che si è visto in campo.

 

Il Norwich fanalino di coda trova il primo acuto del suo campionato vincendo 2-1 in casa del Brentford che non cambia molto la classifica della squadra di Farke.

 

Il Southampton trova la sua seconda vittoria consecutiva, battendo l’ Aston Villa, che gli consente di uscire da una situazione complicata. Per i Villans non è sbagliato parlare di crisi considerando che quella rimediata venerdì rappresenta la quinta sconfitta di fila.

 

SOUTHAMPTON – ASTON VILLA 1-0

3′ Armstrong

 

MANCHESTER UNITED – MANCHESTER CITY 0-2

7′ aut. Bailly, 45′ B. Silva

 

Brentford – Norwich 1-2

6′ Normann (N) , 29′ Pukki (N) su rigore, 60′ Henry (B)

 

CHELSEA – BURNLEY 1-1

33′ Havertz (C) , 79′ Vydra (B)

 

CRISTAL PALACE – WOLVERAMPTON 2-0

61′ Zaha, 78′ Gallagher

 

BRIGHTON – NEWCASTLE 1-1

24′ Trossard (B) su rigore, Hayden (N) al 66′

 

ARSENAL – WATFORD 1-0

56′ Smith Rowe

 

EVERTON – TOTTENHAM 0-0

 

LEEDS – LEICESTER 1-1

26′ Raphina (LEE) , 28′ Barnes (LEI)

 

WEST HAM – LIVERPOOL 3-2

4′ aut. Alisson (W), 41′ Alexander Arnold (L), 67′ Fornals, 74′ Zouma, 83′ Origi (L)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

condividi su

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *