Serie A Femminile 7^ giornata: Inter-Juventus e Fiorentina-Milan big match di giornata | La Roma tenta l’impresa contro la capolista Sassuolo

condividi su

Dopo il posticipo di Inter-Roma del 16 ottobre, vinto dalle nerazzurre per 1-0 con gol di Nchout quasi allo scadere, torna la Serie A Femminile e lo fa con la 7^ giornata di campionato che promette grande spettacolo

 

SABATO 30 OTTOBRE

 

Si parte alle 12:30 con Empoli-Lazio. Le toscane ospitano tra le mura di casa il fanalino di coda della Lazio ancora ferme a quota 0 punti. Le favorite sono di certo le padrone di casa che però non devono sottovalutare l’avversario, sempre ostico nonostante le sole 4 reti messe a segno ei 22 gol subiti in sole 6 partite. Gli ospiti sono pronti a ribaltare i pronostici e portare a casa i primi punti per la classifica

Alle 14:30 altro match di “bassa classifica”, stavolta tra Pomigliano e Hellas Verona. Il Pomigliano viene da una sconfitta di misura per 1-0 contro la Sampdoria ma finora ha sempre giocato un calcio propositivo, come testimoniano i 7 punti in classifica nonostante non siano al livello delle top di categoria. In situazione diversa si trova l’Hellas, che naviga al penultimo posto solo a un punto in più della Lazio. Con una vittoria il Pomigliano andrebbe ad inseguire corazzate come Inter e Milan, l’Hellas ottenendo almeno un punto potrebbe avvicinarsi al Napoli per la decima posizione

L’altro match delle 14:30 è il derby d’Italia tra Inter e Juventus Women. Match d’alto livello tra due squadre che partono ogni anno con i favori del pronostico e con alte ambizioni. L’Inter ha perso un pò il treno del Sassuolo e della Juve a causa delle sconfitte proprio contro Pomigliano e Sampdoria e punta a riprendersi proprio contro le bianconere. Quest’ultime devono tenere il passo del Sassuolo anch’esso primo a 18 punti e dunque non possono fare alcun passo falso. Sarà un match ricco di emozioni e imprevedibile fino al 90′


DOMENICA 31 OTTOBRE 

 

Il lunch match della domenica è quello tra Milan e Fiorentina. Le rossonere, indietro di 5 punti rispetto a Sassuolo e Juventus, non possono perdere punti e puntano alla massima posta in palio anche se l’avversario  è ostico e non la darà vinta facilmente. Le viola vengono da tre successi consecutive che le hanno rilanciate in classifica dopo i ko dei primi tre match e dunque daranno battaglia fino alla fine

La capolista Sassuolo dovrà fronteggiare le capitoline della Roma in un match molto simile a quello tra MIlan e Fiorentina. Si scontrano infatti due squadre con differenti ambizioni ma che ancora hanno molto da offrire. Il Sassuolo dovrà ottenere i tre punti soprattutto considerando che la Juve avrà il difficile scontro contro l’Inter e dunque potrebbe essere una prima chance per staccare tutti e andare sole al comando

L’ultimo match, ma non per importanza, è quello delle 14:30 tra Napoli e Sampdoria. Qui gli obiettivi cambiano, entrambe le squadre non puntano a piazzamenti d’alto livello ma ad un buon piazzamento sotto le big. Il Napoli finora ha molto deluso e dopo la vittoria contro la Fiorentina sembrava essersi rialzata e invece dopo ha racimolato solo un punto nelle successive 3 partite. Serve una scossa alle partenopee, che potrebbe arrivare domenica ma non sarà per nulla facile contro una Sampdoria in formissima con tre vittorie all’attivo ottenute consecutivamente, e che puntano a fare un’altra vittima nella rincorsa alle big


I MATCH IN PROGRAMMA

 

Sabato 30 Ottobre:

Empoli Ladies-Lazio ore 12:30

Pomigliano-Hellas Verona ore 14:30

Inter-Juventus Women ore 14:30

Domenica 31 Ottobre

Fiorentina-Milan ore 12:30

Roma-Sassuolo ore 12:30

Napoli-Sampdoria ore 14:30

 

condividi su

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *